Il quartiere Centrale di Milano

Il quartiere Centrale di Milano è posto a nord dal centro di Milano.

Il quartiere Centrale è composto da zona Repubblica, zona stazione Centrale e Ponte Seveso.

Il quartiere confina con il quartiere Greco, il quartiere Maciacchini-Maggiolina, il quartiere Isola, Il quartiere Garubaldi-Repubblica, il quartiere Brera, il quartiere Porta Venezia, il quartiere “Buenos Aires-Venezia, il quartiere Loreto e infine con il quartiere Padova nella pzona più a nord della stazione centrale.


Chi abita o lavora in questo quartiere non avrà nessun problema con i trasferimenti visto le metropolitane, i mezzi di superficie e i treni regionali, nazionali e internazionali che l’attraversano.

Per quanto riguarda la viabilità extraurbana, il quartiere Centrale si trova non molto lontano dalla Tangenziale Est (lambrate).

Info & curiosità

  • Milano Centrale si veste di luce Tricolore per emergenza Covid-19
    Milano Centrale si veste di luce Tricolore per emergenza Covid-19
    (2020) VareseNews

    Milano Centrale si veste di luce Tricolore per emergenza Covid-19

  • Millano, piazza della Repubblica
    Millano, piazza della Repubblica
    (2020) looking for places

    Millano, piazza della Repubblica

  • Padiglione Reale della Stazione Centrale di Milano
    Padiglione Reale della Stazione Centrale di Milano
    (2019) Nati per vivere a Milano

    Padiglione Reale della Stazione Centrale di Milano

  • Stazione di Milano Centrale
    Stazione di Milano Centrale
    (2018) Pino Meola

    Stazione di Milano Centrale

  • Stazione Centrale: il ghetto di Milano, tra spaccio di droga e immigrazione
    Stazione Centrale: il ghetto di Milano, tra spaccio di droga e immigrazione
    (2019) Notizie.it

    Stazione Centrale: il ghetto di Milano, tra spaccio di droga e immigrazione

  • Memoriale della SHOAH BINARIO 21
    Memoriale della SHOAH BINARIO 21
    (2019) OVERLAND4LIFE

    Memoriale della SHOAH BINARIO 21

Link utili

Lascia un commento

Non saranno pubblicati messaggi inappropriati o offensivi.
Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *