Tina Modotti. Donne, Messico e Libertà – Mudec Milano

Dal 1 maggio 2021 al 7 novembre 2021 al Mudec di Milano MUDEC PHOTO presenta “Tina Modotti. Donne, Messico e Libertà“.

Nell’ambito del palinsesto 2021 del Comune di Milano “I talenti delle donne”, il MUDEC presenta al pubblico dall’1 maggio 2021 la retrospettiva “Tina Modotti. Donne, Messico e Libertà”, aperta fino al 7 novembre 2021.

La mostra, promossa dal Comune di Milano-Cultura e prodotta da 24 ORE Cultura-Gruppo 24 ORE, e in collaborazione con SUDEST57, il Comitato Tina Modotti di Udine ed è curata da Biba Giacchetti.

Tra le più grandi interpreti femminili dell’avanguardia artistica del secolo scorso, Tina Modotti espresse la sua idea di libertà attraverso la fotografia e l’impegno civile, diventando icona del Paese che l’aveva accolta ma trascendendo ben presto i confini del Messico nella sua pur breve vita, per essere così riconosciuta sulla scena artistica mondiale.

In esposizione un centinaio di fotografie, stampe originali ai sali d’argento degli anni Settanta realizzate a partire dai negativi di Tina, che Vittorio Vidali consegnò al fotografo Riccardo Toffoletti, il quale fu protagonista della sua riscoperta, oltre a lettere e documenti conservati dalla sorella Jolanda, e video per un racconto affascinante, che avvicinerà il pubblico a questo spirito libero, che attraversò miseria e fama, arte e impegno politico e sociale, arresti e persecuzioni, ma che suscitò anche un’ammirazione sconfinata per il pieno e costante rispetto di sé stessa, del suo pensiero, e della sua libertà

Tina Modotti. Donne, Messico e Libertà – Mudec Milano

Scopri di più su Milano, guarda le schede sui quartieri di Milano presenti nella sezione Plazub di MondoMilano.it

Assunta Adelaide Luigia Modotti Mondini, abbreviata in Tina Modotti (Udine, 1896 – Città del Messico, 1942), fu una fotografa, attivista e attrice italiana. È considerata una delle più grandi fotografe dell’inizio del XX secolo, nonché una figura di grande fascino del movimento comunista e della fotografia mondiale.

Le fotografie da lei scattate in Messico, dove si trasferì, illustrano la sua militanza politica, umana e politico-sociale. La sua creatività, espressa nei pochi anni che potrà dedicare alla fotografia, racconta pienamente uno spirito libero e anticonformista che anima il corpo di una bellezza mozzafiato, alla quale lei stessa assegnerà ben poca importanza.

Dove:
Mudec – Museo delle Culture
via Tortona 56, Milano (quartiere Tortona)
https://www.mudec.it/

Date e orari:
Dal 01/05/2021 al 07/11/2021

Lunedì 14.30 – 19.30
Martedì – domenica 10.00 – 19.30
Prenotazione obbligatoria sabato e domenica sul sito: ticket24ore.vivaticket.it
La biglietteria chiude un’ora prima (ultimo ingresso)

Biglietti:
Ticket24ore

Per conoscere meglio il quartiere Tortona guarda anche:
I numeri del quartiere Tortona,
Info e curiosità su quartiere Tortona,
Cercare casa in zona Tortona.